San Blas


Di seguito trovate le istruzioni per raggiungere la vostra barca a San Blas:
Un taxi (fuoristrada 4×4) verrà a prendervi in albergo il mattino, nel caso in cui sarete soli potete scegliere un taxi collettivo che partirà da Panama City alle 5:45 del mattino significa che verrete prelevati verso le 5:15 o dall’aeroporto alle 6:00, il costo di è di 30 usd (la valuta corrente a Panama è il Balboa ma di fatto circolano solo dollari americani e comunque il cambio è stato fissato 1 a 1); l’altra opzione è il taxi speciale, si tratta sempre dello stesso 4×4 ma riservato e si potrà decidere di farlo passare ad orari diversi, il costo è di 150 usd. Entrambi i taxi possono trasportare fino a 7 persone ed il viaggio dura sempre dalle 2 ore e mezzo alle 3. Il nostro consiglio è di prendere lo speciale dal momento che si è almeno 4 persone, ed il collettivo se si è meno di 4. Prima di partire ci accorderemo su quale preferite. Durante il tragitto ci sarà un posto di blocco dove vi verrà controllato il passaporto e qui dovrete pagare 20 usd se siete non residenti a Panama e 5 per i residenti, per l’ingresso del parco Kuna Yala.
Una volta preso il Taxi il vs Punto di arrivo a San Blas sarà Carti Sugdub Puerto Terminal, qui vi attenderà un lanca , che qui chiamano Panga, e vi accompagnerà alla vostra imbarcazione, il costo è di 30 usd.

Informazioni Utili

Occorre portare dollari americani in contanti, che di fatto è la valuta corrente in tutta Panama, a San Blas non esiste la possibilità di prelevare, cambiare o pagare con carte di credito o Bancomat.
A San Blas non ci sono farmacie.
Occorrono pochi abiti, utilizzerete esclusivamente costume da bagno, t-shirt, pantaloncini ed infradito, è necessario portare asciugamani da bagno e da mare. Non occorrono scarpe. A bordo sono presenti lenzuola e federe. Vi raccomandiamo di usare una sacca morbida come bagaglio.
A bordo troverete il necessario per lo snorkeling, attrezzatura da pesca.
Nelle isole dell’arcipelago di San Blas non ci sono zanzare, quindi non c’è il rischio di contrarre la Zyca, ci sono soltanto dei moscerini chiamati Citras ma che non hanno nulla a che vedere con le Zanzare. I casi di Zyca registrati a Panama sono stati localizzati nella zona interna della costa.
A San Blas è molto difficile approvvigionarsi di prodotti alimentari, si mangerà quasi esclusivamente pesce che pescheremo o che compreremo dai pescatori, oltre ovviamente ad ampia gamma di prodotti confezionati,  per chi ama mangiare carne, insaccati o formaggi, potete portarli tranquillamente dall’italia… il capitano ringrazia…
 
Voli Aerei

Air France collega Panama City con 3 voli settimanali in partenza da Parigi-Charles de Gaulle. Prenota nel sito ufficiale www.airfrance.it
KLM è la prima opzione per volare a Panama dall’Europa. KLM offre un volo quotidiano in partenza da Amsterdam che consente rapide coincidenze dalle principali città italiane. KLM ha come hub l’aeroporto olandese di Amsterdam-Schiphol. Prenota nel sito ufficiale www.kml.com
Iberia la principale compagnia aerea spagnola, leader di mercato nel segmento dei voli tra l’Europa e il Sud America, offre voli economici diretti da Madrid. Prenota nel sito www.iberia.com
Lufthansa è la principale compagnia aerea tedesca, è la settima compagnia aerea del mondo. www.lufthansa.com
TAP Portugal è la linea aerea portoghese vola a Panama City dal 1 luglio 2014 da Lisbona. Tariffe molto competitive a partire da 680 EUR. Visita il sito www.flytap.com
Condor Airlines  ha voli settimanali da Francoforte verso l’aeroporto internazionale di Tocumen. È la prima compagnia aerea low cost a volare a Panama City. Prenota nel sito ufficiale www.condor.com
 
Documenti e dogana

Documenti necessari per l’ingresso a Panama: I cittadini italiani possono entrare senza visto e trattenersi nel paese per 90 giorni. Sarà sufficiente essere in possesso del passaporto con una validità residua di almeno sei mesi e di un biglietto aereo di andata e ritorno o di proseguimento del viaggio. Per soggiorni più lunghi è necessario chiedere un permesso presso gli Uffici della Direcion Migración o, in alternativa, può, allo scadere dei tre mesi, uscire dal paese (andando in Costa Rica) per almeno 72 ore. Al rientro avrà ulteriori 3 mesi. All’ingresso il turista italiano può comunque chiedere l’autorizzazione per una permanenza di 180 giorni, che viene immediatamente concessa. Spesso la polizia richiede a tutti coloro che entrano a Panama il possesso di 500 $ in contanti (o l’equivalente in EUR).
Valute. L’importazione di valute aventi corso legale a Panama non è sottoposta a restrizioni particolari, fatte salve le misure di lotta alla criminalità. Gli importi in contanti superiori a 10.000 $ devono essere dichiarati alle autorità doganali, sia in entrata sia in uscita dal Paese.
Viaggi all’estero di minori: Si fa presente che la normativa sui viaggi all’estero dei minori varia anche in funzione delle disposizioni nazionali dei singoli Paesi. La recente normativa italiana (novembre 2009) prevede l’obbligatorietà del passaporto individuale anche per i minori, la cui validità temporale è differenziata in base all’età (ferma restando la validità dei passaporti in cui i minori risultino già iscritti). Si consiglia pertanto di assumere informazioni aggiornate presso la propria Questura, nonché presso le Ambasciate o i Consolati del Paese accreditati in Italia e/o il proprio agente di viaggio.

Visto d’ingresso: non necessario, per turismo fino a 90 giorni di permanenza nel Paese.

Vaccinazioni obbligatorie: nessuna
 
Elettricità
Elettricità. 110 Volt. E’ necessario procurarsi un adattatore a lamelle per le prese di tipo americano.
 
Fuso orario
Ora. 6 ore in meno rispetto all’Italia, 7 quando in Italia è in vigore l’ora legale. Per la vicinanza all’equatore, le giornate hanno la stessa durata tutto l’anno con 12 ore di luce e altrettante di buio. I visitatori possono godere di quasi 12 ore di luce tutto l’anno: il sole sorge poco dopo le ore 06.00 e tramonta alle ore 18.30 circa.


Moneta

Moneta. La valuta che ha corso legale a Panama è il dollaro USA. Esiste ufficialmente una moneta nazionale, denominata “balboa”, con valore sempre uguale al dollaro USA ma che è emessa solo in monete da 5, 10, 25 e 50 centesimi (le monete, tranne quella da 50 cents, sono identiche per forma, peso e colore a quelle americane). Al momento dell’arrivo nel Paese occorre dichiarare alla dogana  il possesso di valuta per somme superiori ai 10.000 dollari.
Cambio Le banche non sono quasi mai provviste di servizio di cambio valuta; al momento il cambio euro-dollaro è effettuato solamente da alcune banche (BNP, HSBC) con sede solo nella capitale.Si consiglia pertanto di viaggiare con dollari USA in biglietti da 20 e 50 dollari in quanto vengono accettati con meno difficoltà. Si possono in genere ritirare contanti dai Bancomat locali nelle maggiori città con le carte di credito italiane. All’uscita dal Paese è previsto il pagamento di una tassa d’imbarco di 20 dollari a persona, che di norma viene inclusa nel costo del biglietto.


Mance e Tasse

Le mance non sono incluse nel prezzo, ma é consuetudine lasciare sul conto del ristorante o del caffé circa il 10 % dell’importo pagato. Non é necessario dare mance ai taxisti ma in genere si lascia una piccola mancia al facchino o al portiere dell’hotel. Non è consuetudine discutere il prezzo di un prodotto o di un servizio, ma se il cliente insiste con gentilezza quasi sempre riesce a spuntare uno sconto.
Le tasse sono escluse dal prezzo di vendita e si deve calcolare sul prodotto o servizio un sovrapprezzo del 5 – 10 per cento.
Tasse aeroportuali locali non sono mai comprese nei pacchetti ma sono da pagarsi direttamente in loco, in partenza da Panama con voli internazionali: usd 20 circa per persona.

Situazione sanitaria
Salute. Nessuna vaccinazione obbligatoria; consigliate tifo ed epatite. Alcune malattie sono presenti nelle aree rurali: malaria, epatite e degne. Consigliamo di stipulare un’assicurazione sanitaria prima di partire.
L’acqua del rubinetto è potabile e non presenta rischi per la salute sia nella capitale sia nella maggior parte del resto del paese. Comunque, nelle province di Bocas del Toro e Kuna Yala consigliamo di bere acqua in bottiglia o di purificare l’acqua del rubinetto facendola bollire per almeno 15 minuti
Situazione sanitaria. L’assistenza sanitaria è generalmente buona nelle strutture private della capitale, dove ci sono alcuni ospedali e cliniche di livello analogo a quello europeo. In provincia i servizi medici sono a volte limitati. La reperibilità di medicinali è buona e non presenta problemi. Medici e ospedali esigono l’immediato pagamento dei servizi prestati. Si consiglia pertanto di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’adeguata assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese.
Alimenti. Non sono necessarie particolari precauzioni in materia di alimenti: nei supermercati sono disponibili quasi tutti i prodotti, compresi quelli italiani più diffusi (pasta, pomodori pelati, olio d’oliva, ecc.). Nei ristoranti della capitale il livello igienico è buono; si consiglia di evitare i chioschi lungo le strade, date le precarie condizioni igieniche. La malaria, la dengue e la dengue emorragica, trasmessi dalle zanzare, sono endemiche a Panama, ma i casi sono in genere limitati e circoscritti a zone lontane dai normali percorsi turistici. Non sono consigliati trattamenti preventivi, a parte l’uso di repellenti contro le zanzare, specialmente nelle ore del tramonto ed in zone acquitrinose.
Visitare il sito Viaggiare Sicuri.

Contattaci


Date flessibili
Barca in esclusiva
Si richiede l’organizzazione del trasporto da Panama City alla barca?

Info Motoscafo | Info Caramarano


Tutti i nostri imbarchi comprendono skipper, cambusa, bibite analcoliche e con moderazione birra, gasolio, acqua, non è compreso il transfer fino alla barca, tasse d’ingresso del parco del Kuna Yala, eventuali pasti consumati fuori dalla barca, super alcoolici, vino.